Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2018

Recensione del corso Supply Chain Sourcing di Coursera

Immagine
Ho letto da qualche parte che il livello medio di attenzione degli utenti nella lettura di un articolo web è di circa due minuti . Il mio livello personale  credo sia anche meno. E di conseguenza, sempre lo stesso tizio, suggeriva di scrivere articoli secondo il metodo della piramide rovesciata. Tranquilli, non parlo della metafora utilizzata per descrivere le aziende dove ci sono 5 dirigenti per ogni 2 operai. Semplicemente con la piramide rovesciata si scrive un articolo partendo dalle conclusioni. Nel mio caso, la recensione di un corso di formazione, si tratta di partire dalla valutazione finale . In conclusione : Il corso è veloce e leggero (10-12 ore) e incoraggia il discente a futuri approfondimenti. E’ un buon punto di partenza per chi non sa cosa fa l’ufficio acquisti (procurement) e vuole imparare. E’ adatto anche a chi è già esperto del settore ma vuole rinfrescare tutta la terminologia tecnica in inglese. Per tutti gli altri consiglio di saltare e passare al cor

Recensione del corso Supply Chain Logistics di Coursera

Immagine
Correva l'anno 1996. Estate 1996 per la precisione. Avrei dovuto prepararmi per l'esame di stato e invece leggevo Il Signore degli Anelli di Tolkien . È un romanzo che ricordo benissimo; potrei abbozzare su carta la geografia della Terra Di Mezzo meglio della geografia europea. Ma ricordo comunque quella estate soprattutto per il misero 46/60 che presi agli esami. Che delusione ! A Settembre iniziai timidamente la facoltà di ingegneria . Avevo la piena consapevolezza che la vita non mi avrebbe regalato niente. All'epoca la conoscenza era solo nella testa delle persone, di professionisti, professori universitari, esperti del settore. Sveglia alle 6,00, vesuviana, metropolitana, ingresso in facoltà alle 7,30. Già la fila tipo ufficio postale per accaparrarsi un posto dove le scritte alla lavagna fossero visibili ad una miopia emergente e un posticino per il registratore non troppo lontano dal professore altrimenti poi a casa serviva anche un interprete per sbob